Farine per il Pane

Il primo panettiere della storia ha aperto i battenti a Roma nel 15 a.C. e da quel momento, nel corso di 2000 anni, i panifici artigianali si sono moltiplicati e diffusi in tutto il continente, diversificando e personalizzando le produzioni e creando tipologie di pane strettamente legate al territorio di appartenenza. In fondo, non dimentichiamolo, qui si parla di pane artigianale che, come recita il dizionario è un “Prodotto alimentare ottenuto dalla cottura nel forno di una pasta composta di farina di grano e acqua, per lo più con l'aggiunta di sale e di lievito”.

La nostra storia aziendale è molto più breve ma, da sempre, il nostro primo obiettivo è stato quello di permettere ai panificatori di lavorare in sicurezza e serenità. Buona parte delle nostre farine trovano posto nelle botteghe dei fornai che si sono avvalsi della nostra competenza ed esperienza ormai secolare.

Vogliamo ricompensare la fiducia conferitaci fornendo loro farine di qualità costante, sicure sotto il profilo igienico/sanitario, perché il grano, prima di essere macinato viene lavato, a chilometro zero, perché sono prodotte da grani di filiera “made in Romagna”, sane, perché devono essere sottoposte a infiniti controlli qualità prima di essere insaccate e messe in vendita.

Come accennato sopra, in ogni zona geografica si trovano pani autoctoni, cioè che nascono li e vengono prodotti quasi esclusivamente in zona (es. la coppia ferrarese, il toscano, ecc..). Tecniche di lavorazione diverse che gli artigiani hanno messo a punto nel corso dei secoli, anche in collaborazione con i mugnai, che fornivano loro le farine che più si adattavano ai singoli metodi di panificazione. E’ per questo che il nostro staff è in continuo contatto con il fornaio, per capire dove poter migliorare, intercettare le ultime tendenze del mercato, imparare insieme a realizzare un prodotto di qualità, ascoltare i suggerimenti di chi è nato con le “mani in pasta”. Il nostro lavoro non finisce con la consegna della farina, ma prosegue nel corso del tempo, il rapporto tra noi e i nostri fornai cresce di valore nel tempo, arricchito da continue esperienze, stimolato da obiettivi sempre più ambiziosi e supportato dalla stima reciproca di chi si fida l’uno dell’altro. Infatti i nostri non sono “clienti” ma partner e collaboratori, perché il rapporto si forma con rispetto e va al di la del semplice atto di vendita. E’ un legame profondo, il più delle volte che dura da decenni, dove vi è posta l’attenzione e la cura dei dettagli che fanno la differenza e forma veri e propri rapporti commerciali stabili.

 

  • GRANI DA FILIERA CERTIFICATA
  • QUALITA' COSTANTE NEL TEMPO
  • ECCELLENTE LAVORABILITA'
  • CONSEGNE RAPIDE E PUNTUALI

 

Le nostre proposte:

Grazie all'esperienza e alla competenza dei nostri tecnici disponiamo di una gamma completa di farine per ogni singola esigenza.

 

Tipi di farine adatte per Panificazione

FARINA TIPO “0” NAZIONALE

W – 175/180
P/L – 0.45/0.5
Farina particolarmente indicata per la produzione di pane toscano o comune, lavorazioni con pasta madre o pasta di riporto. Grazie alla sua moderata spinta ed alla discreta elasticità, consente un’ottima lavorabilità, anche a contatto con pasta acida.

In confezioni da:
kg. 10 – kg. 25

FARINA TIPO “0” FERRARA

W – 180/185
P/L – 0.4/0.45
Farina creata per la produzione della tipica coppia ferrarese ma, grazie alla sua ampia lavorabilità, si presta ai più ampi campi di impiego, dando ottimi risultati anche nella produzione di pane toscano e montanaro, lavorazioni con pasta di riporto o pasta madre. Utilizzata anche da taglio, per riequilibrare farine troppo rigide.

In confezioni da:
kg. 25

FARINA TIPO “0” SOFT

W – 200/205
P/L – 0.5/0.6
Farina consigliata per la produzione di pane toscano e montanaro.  Compatta al cilindro e ben lavorabile, si presta anche ad utilizzi in ambito della biscotteria da forno.

In confezioni da:
kg. 1 – kg. 5 – kg. 10 – kg. 25

FARINA TIPO “0” BLU

W – 230/240
P/L – 0.45/.055
Farina consigliata per la produzione di pane a pasta dura, treccia romagnola e panini conditi. Grazie alla sua elasticità ed estensibilità la spinta in lievitazione è graduale e mai disomogenea.

In confezioni da:
kg. 1 – kg. 25

FARINA TIPO “0” SUPER

W – 245/260
P/L – 0.5/0.6
Farina con forza leggermente sostenuta, che risulta d’aiuto in periodi estivi, per vincere il potere indebolente stagionale. Indicata per pani di piccola pezzatura, baguette, barilini, pasta dura.

In confezioni da:
kg. 25

FARINA TIPO “0” BAGUETTE

W – 285/300
P/L – 0.5/0.55
Farina indicata per la produzione di francesini, baguette e tipi di pane nei quali necessiti una spinta maggiore. Dotata di buona struttura, permette lievitazioni medio-lunghe. Indicata per il rinfresco della biga. Ottimi risultati con spianate, focaccia e pizze.

In confezioni da:
kg. 25

FARINA TIPO “00” SOFFIATE

W – 320/330
P/L – 0.45/0.5
Farina indicata per la produzione di  pasta sfoglia. Utile per la preparazione ed il rinfresco della biga. Caratterizzata da una ottima lavorabilità e dotata di una piacevole elasticità. Idrata fino al 70%.

In confezioni da :
kg. 1 – kg. 5 – kg. 25

FARINA TIPO “0” MANITOBA

W – 370/380
P/L – 0.45/0.5
Farina indicata per la produzione di rosette soffiate, ciabatta, pani con lunghe lievitazioni e pizza. Utilizzata anche come farina da taglio, per rinforzare farine più deboli.

In confezioni da:
kg. 1 – kg. 25

Per essere contattato da un nostro consulente e scoprire tutti i vantaggi delle nostre farine

Villa Romiti s.r.l.
Molino artigianale dal 1800

Via Firenze, 57 - 47121 Forlì - FC
Tel. +39 0543 702731 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
C.F. e P.Iva 01698190400
REA FO 210305 - Capitale Sociale € 19.400,00 i.v.


Copyright © 2019 Molino Villa Romiti srl
Farina Romagnola® è un marchio Registrato